Consiglio di Amministrazione

La cooperativa è amministrata da un consiglio di amministrazione composto da un numero di consiglieri variabile, eletti dall’assemblea ordinaria dei soci, che ne determina di volta in volta il numero.
La maggioranza dei componenti il consiglio di amministrazione è scelta tra i soci cooperatori, oppure tra le persone indicate dai soci cooperatori persone giuridiche.

Non possono essere eletti amministratori coloro i quali ricoprono tale carica in altre società di capitali che esercitino un’attività in concorrenza con quella della cooperativa, non tenendosi conto delle società controllate o collegate dalla cooperativa. In caso d’incompatibilità, il consiglio, previa comunicazione all’interessato, ne dichiara la decadenza con efficacia immediata.

Gli amministratori non possono essere nominati per un periodo superiore a tre esercizi e scadono alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio della loro carica.

L’attuale Consiglio di Amministrazione è costituito da:

Anna Maria Annibali (presidente),
Massimo Faeti (consigliere),
Gianni Metalli (consigliere).

Lascia un commento